Loading...

12 passaggi per diagnosticare la pressione alta – Comprensione dell’ipertensione

camice bianco

12 passaggi per diagnosticare la pressione alta

Comprensione dell’ipertensione

L’ipertensione (ipertensione) è un disturbo comune che aumenta il rischio di malattie cardiache e ictus. L’articolo discute 12 importanti passaggi per capire come viene misurata la pressione sanguigna, le insidie ​​più comuni e come viene diagnosticata l’ipertensione

La corretta misurazione della pressione arteriosa è essenziale nella diagnosi dell’ipertensione. Le macchine BP devono essere adeguatamente calibrate e devono essere selezionate le dimensioni appropriate del bracciale.

Il paziente deve essere seduto con la schiena appoggiata e le gambe incrociate. La pressione diastolica può essere maggiore di 6 mm Hg se la schiena non è supportata e la pressione sistolica può essere aumentata di 2-8 mm Hg se le gambe sono incrociate (8).

Il paziente non deve parlare durante la procedura poiché può aumentare il valore misurato fino a 8-15 mm Hg (9)

Controllo della pressione sanguigna a casa (JAMA. 2017; 318 (3): 310. Doi: 10.1001 / jama.2017.6670) Ecco cosa puoi fare per garantire una lettura corretta (10):

Non bere bevande contenenti caffeina o fumo nei 30 minuti precedenti il ​​test.

Siediti in silenzio per cinque minuti prima dell’inizio del test.

Durante la misurazione, siediti su una sedia con i piedi sul pavimento e il braccio appoggiato in modo che il gomito sia a livello del cuore.

La parte gonfiabile del bracciale deve coprire completamente almeno l’80% della parte superiore del braccio e il bracciale deve essere posizionato sulla pelle nuda, non sopra una camicia.

Non parlare durante la misurazione.

Fai misurare la pressione sanguigna due volte, con una breve pausa nel mezzo. Se le letture sono diverse di 5 punti o più, fallo una terza volta.

6. Diverse strategie di misurazione per rilevare l’ipertensione Esistono tre diverse strategie di misurazione per rilevare l’ipertensione:

  • Monitoraggio ambulatoriale della PA (ABPM)
  • Monitoraggio BP domestico
della pressione
  • Misurazioni basate su ufficio

Sebbene lo screening per l’ipertensione venga spesso eseguito presso l’ufficio del medico, molte persone con misurazioni elevate della pressione arteriosa in ufficio non avranno ipertensione dopo ulteriori test (11). Ciò è comunemente dovuto all’ipertensione da camice bianco.

LEGGERE  Fattori di rischio cardiovascolare ed età Dipende tutto dal colesterolo

Il monitoraggio ABPM è il metodo preferito per rilevare l’ipertensione. Se ABPM non è possibile, è possibile utilizzare il monitoraggio BP domestico.

7. Ipertensione da camice bianco È essenziale comprendere che BP non è un numero fisso. BP varia nel corso della giornata in risposta a ciò che stiamo facendo e ciò che sta accadendo intorno a noi.

Alcune persone con BP normale trovano picchi quando visitano il medico. Questa condizione è chiamata ipertensione da camice bianco o effetto camice bianco (chiamato anche ipertensione clinica o da ufficio isolata).

Gli effetti del camice bianco si verificano spesso perché siamo nervosi per il test della BP da parte di un medico o un infermiere. La maggior parte di noi tende a sentirsi più tesa in contesti medici di quanto non ci sia in un ambiente a noi familiare, anche se non lo notiamo sempre.

A volte l’effetto camice bianco può essere potente, rendendo impossibile stabilire una corretta pressione sanguigna a riposo nell’ufficio del medico. Pertanto, è indispensabile non fare affidamento sulle misurazioni della PA in ufficio durante la diagnosi dell’ipertensione.

Le persone con ipertensione da camice bianco possono a volte essere ad aumentato rischio di eventi cardiovascolari e possono continuare a sviluppare ipertensione. Pertanto, si raccomanda un attento follow-up (12).

L’effetto camice bianco può persistere per anni. Può essere evitato usando ABPM o il monitoraggio BP domiciliare.

8. Monitoraggio ambulatoriale della pressione arteriosa (ABPM) L’ABPM viene eseguito utilizzando una piccola macchina BP digitale, solitamente fissata a una cintura attorno al corpo e collegata a un bracciale intorno alla parte superiore del braccio. Il dispositivo esegue misurazioni BP regolarmente per un periodo di 24-48 ore, di solito ogni 15-20 minuti durante il giorno e ogni 30-6 minuti durante la notte.

Le misurazioni BP sono registrate sul dispositivo e le BP medie diurne (diurne) e notturne (notturne) sono determinate dai dati da un computer.

LEGGERE  15 domande e risposte su demenza e deficit cognitivo

L’ABPM è stato considerato lo standard di riferimento per la diagnosi di ipertensione ed è un migliore predittore del rischio di malattie cardiovascolari rispetto alle misurazioni convenzionali in ufficio (13).

Il monitoraggio ambulatoriale della pressione arteriosa (ABPM) viene eseguito utilizzando una piccola macchina BP digitale, solitamente fissata a una cintura attorno al corpo e collegata a un bracciale intorno alla parte superiore del braccio9. Valori di riferimento per il monitoraggio ambulatoriale della pressione arteriosa (ABPM) Quando si utilizza l’ABPM, l’ipertensione è definita come una pressione arteriosa media su 24 ore maggiore di er pari a 125/75 mm Hg (13).

Un BP medio di 24 ore durante ABPM di 115/75 è considerato normale e un BP medio superiore a 125/75 è considerato troppo alto.

Quando si esaminano le misurazioni individuali, la normale pressione sanguigna ambulatoriale non deve essere superiore a 135/85 mm Hg durante il giorno e non superiore a 120/70 mm Hg durante la notte. Livelli superiori a 140/90 mm Hg durante il giorno e 125 / 75mm Hg durante la notte devono essere considerati anormali (13).

della pressione

10. Immersione e non immersione La PA notturna notturna è inferiore di circa il 15 percento rispetto ai valori diurni. Le persone che subiscono questo normale cambiamento fisiologico sono descritte come dipper.

Il mancato calo della pressione sanguigna di almeno il 10 percento durante il sonno è chiamato non-immersione.

I meccanismi sottostanti di non immersione non sono noti, ma la melatonina può svolgere un ruolo (14).

La non-immersione può essere associata ad un aumentato rischio cardiovascolare (15).

11. Misurazioni della pressione arteriosa domiciliare Per misurazioni della PA domiciliare possono essere utilizzati dispositivi semiautomatici relativamente economici. Queste misurazioni sono più strettamente correlate ai risultati dell’ABPM di 24 ore rispetto alla PA effettuata nell’ufficio del medico (16).

Il programma ottimale per le misurazioni della pressione sanguigna a casa non è chiaro. Le prove suggeriscono che dovrebbero essere ottenute 12-14 misurazioni per valutare correttamente la pressione sanguigna. Questi dovrebbero includere misurazioni di mattina e sera durante una settimana (17).

LEGGERE  Angina Pectoris - Cos'è l'angina e come affrontarla

Seduto, il paziente deve effettuare due misurazioni (separate da uno a due minuti) al mattino e alla sera per almeno tre e preferibilmente sette giorni consecutivi. Le misurazioni dal primo giorno devono essere scartate; la pressione sanguigna domestica è definita come la media di tutte le misure rimanenti.

È importante riconoscere che le misurazioni della PA a casa possono variare ampiamente a seconda di fattori come l’assunzione di caffeina da stress, il fumo, l’esercizio fisico e la variazione circadiana naturale.

12. Misurazioni della pressione arteriosa in ufficio Nonostante le loro limitazioni, le misurazioni della PA in ufficio continuano ad essere la tecnica principale utilizzata in tutto il mondo per il rilevamento e la gestione dell’ipertensione.

I medici e i pazienti devono essere consapevoli della possibilità di ipertensione da camice bianco.

Possono essere necessarie più misurazioni in giorni diversi. Il paziente deve sedere in silenzio per cinque minuti prima di misurare la PA. La posizione del paziente, la dimensione del bracciale e il posizionamento del bracciale sono tutti importanti.

La linea di fondo È fondamentale per gli operatori sanitari e i pazienti capire come viene misurata la pressione arteriosa, come viene diagnosticata l’ipertensione e quali sono le insidie ​​più comuni da evitare quando si decide se l’ipertensione è presente o no.

Le misurazioni della PA in ufficio hanno un valore limitato a causa della frequenza dell’ipertensione da camice bianco.

Le misurazioni ambulatoriali della pressione arteriosa (ABPM) sono considerate lo standard di riferimento per la diagnosi di ipertensione e forniscono un migliore predittore del rischio di malattie cardiovascolari rispetto alle misurazioni convenzionali in ufficio.

È importante riconoscere che i valori di riferimento per le misurazioni ABPM sono diversi da quelli utilizzati per le misurazioni in ufficio.

Se ABPM non è possibile, è possibile utilizzare il monitoraggio BP domestico. Educare i pazienti su quando e come eseguire tali misurazioni è di importanza cruciale.

Tagged : # # # #

Scotti Saverio